Contenuto principale

CERTAMINA A.S.17/18

 
Anche per quest'anno è terminata la sessione di partecipazione ai Certamina di latino e greco, che ha visto impegnate le eccellenze del  Liceo " San Nilo " . 
Il 15 marzo un folto gruppo di alunni delle classi quarte e quinte ha partecipato alla selezione regionale delle Olimpiadi delle Lingue Classiche a Catanzaro, ove l'alunno Serafino Trento della classe 4 B, ha superato la selezione per il greco, traducendo e commentando un brano, non semplice, di Luciano. 
Lo stesso alunno ha poi, onorevolmente rappresentato la Calabria nelle prove a carattere nazionale delle suddette olimpiadi, che si sono tenute a Pavia il 9 maggio e che hanno visto la partecipazione di oltre 150 ragazzi, provenienti da tutte le regioni d'Italia.  
Il 24 marzo, l'alunna Vanessa Alterino, della classe V B è , risultata vincitrice, secondo posto, al Certamen Magna Graecia del Liceo Gallupi di Catanzaro, traducendo e commentando un brano di Seneca. 
Il 05 aprile, le eccellenze delle classi prime, seconde, terze e quarte, hanno partecipato al Piccolo Agone Placidiano, istituito dal Liceo Classico di Ravenna, traducendo e analizzando impegnativi testi greci. 
Sono risultati vincitori gli alunni : Andrea Chiurco della classe I B ; Quintino Berardi della classe II A ; Davide Madeo  della classe III A ; Bambina Cesario della classe IV A ; Guerino Calabrò, Domenico Morelli, Tiberio Smurra e Serafino Trento della classe IV B . 
Il 4 maggio, ancora, gli alunni Vanessa Alterino e Giovanni Chiurco, della classe V B, hanno rappresentato la Scuola al Certamen Telesiano, istituito dal Liceo Classico Telesio di Cosenza ed hanno tradotto e commentato un impegnativo brano di Plutarco. 
Il 18 maggio infine, gli alunni Maria Elena De Vincenti, della classe IV A e Guerino Calabrò e Tiberio Smurra, della classe IV B, hanno partecipato al certamen latinum Citrarienze , istituito dal Liceo Classico di Cetraro . 
L'alunno Guerino Calabrò si è classificato al 2° posto, traducendo e commentando un brano dello storico Livio. Molto apprezzato anche il commento di Tiberio Smurra. 
Auguri a tutti questi alunni, che con il loro impegno dimostrano non solo l'interesse per gli studi classici, ma anche la validità degli stessi. 
 
Ad Maiora Semper ! 
 
Annunziata Rizzello5597D0DC 1517 4166 87DE 3C1188FB08BC
 
753CC888 0518 4DB6 9F72 D80AE2ED2E74
 
188F09FA D4ED 432A BBC6 E08C9E2B2BBF