Contenuto principale

Un'esperienza di Fisica: la pila al limone

Esperienza realizzata dalle alunne Monica Campana, Lorenza Licciardi, Letizia Otranto, Cristina Saccone

(Classe III sez. B a.s. 2010/2011)

 

MATERIALE NECESSARIO PER L'ESPERIENZA:

- un limone (ma va bene anche una mela o un qualsiasi frutto o ortaggio)

- due cavetti e due morsetti a coccodrillo

- una lastina di zinco (o ferro zincato)

- una lastrina di rame

- un tester

- una lampadina da max 1V e un portalampadina

 

DESCRIZIONE DELL'ESPERIENZA:

Dopo aver assemblato il materiale come nell'immagine qui sopra,

regolare il tester in modo che misuri il voltaggio nell'ordine dei mV,

quindi procedere alla misurazione dell ddp ai capi del portalampada:

si rileverà un valore sotto il volt (nel nostro caso circa 825mV).

 

Dopo aver constatato il funzionamento della "pila", si potrebbe inserire

una lampadina di adeguato voltaggio nel portalampada, ma la pila si

esaurirebbe immediatamente...

 

Per ulteriori approfondimenti sui generatori di tensione continua consultare

il materiale didattico nell'apposita sezione di Fisica.

subito.