Contenuto principale

 

Racconti dal Medioevo

Racconti dal Medioevo

All'interno delle iniziative messe in atto nella settimana di Libriamoci, una nota merita un progetto di scambio tra il Liceo scientifico di Rossano e la primaria dell'IC Rossano II, plesso di Monachelle.

L'idea di fondo nasce dalla volontà di creare uno scambio fertile tra due età, tra le classi centrali dei due cicli scolastici, che si incontrano per riscoprire il gusto del raccontare e della lettura, ben sapendo quali dinamiche virtuose si possano innescare nel promuovere il ruolo dei "grandi" come riferimenti educativo- culturali per quegli studenti più piccoli che ricambierano con entusiasmo, energia e curiosità alla prima tappa di questo progetto.

L'idea, supportata dalla condivisione delle D. S. Celestina D'Alessandro e Adriana Grispo, è nata dalla sinergia tra le Docenti Teresa Loria e Alessandra Mazzei, rispettivamente della primaria e del Liceo, e si realizzerà in una prima mattinata, giovedì 27 ottobre, in cui i bambini della III C e della III D saranno accolti dai liceali della III A, che per loro hanno oranizzato un recital intitolato Racconti dal Medioevo, tra voci, immagini e musiche dal vivo.

Ad una ludica introduzione costruita per spiegare in semplicità alcuni concetti chiave del Medioevo, seguiranno le comparse di cavalieri, amanuensi e giullari che accompagneranno i piccoli alla scoperta di un mondo di fiabe, riadattate e lette dagli studenti stessi, per scoprire come draghi, eroi, tesori e magie popolassero già i racconti epici delle origini della letteratura europea, prima di entrare in cartoni animati, opere cjnematografiche e video Games. I Racconti saranno tratti da Beowulf, Lancillotto e Ginevra e il Canto dei Nibelunghi, un percorso nella cultura popolare di quel primo nucleo di Europa che proprio nel Medioevo trovò una sua prima connotazione.

Il progetto dovrebbe continuare lungo l'arco dell'anno, per sfociare nel Maggio dei libri in un nuovo prodotto che veda collaborare attivamente le due età. Lo spettacolo sarà accompagnato dalle esibizioni musicali di alunne musiciste, che con fiati e chitarre proporranno Canoni e altri brani storici da loro riarrangiati. Al progetto collaboreranno per l'Iic Rossano 2 anche le maestre Rosa De Vincenti e SSilvana Tagliaferro.