Contenuto principale

LICEO ARTISTICO - codice meccanografico CSSL07101Q

PER LE ISCRIZIONI ON LINE: http://www.iscrizioni.istruzione.it/

Per supporto alle Famiglie nelle operazioni telematiche, 

gli Uffici di Segreteria presso la sede allo SCALO (via De Florio) restano a disposizione MARTEDÌ E GIOVEDÌ DALLE 15:00 ALLE 18:00, 

mentre presso la sede al CENTRO STORICO sarà a disposizione la Sig.ra Caliò MARTEDÌ E GIOVEDÌ DALLE 9:30 ALLE 13:00.


 LA FREQUENZA DI UN LICEO E IL SUPERAMENTO DELL'ESAME DI STATO PORTANO AL CONSEGUIMENTO DI UN DIPLOMA (Liceo Scientifico / Classico / Artistico) SPENDIBILE NEL MONDO DEL LAVORO, ATTRAVERSO LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE ACQUISITE, E DELLE UNIVERSITA' (NORMATIVA DI RIFERIMENTO: RIORDINO DEI LICEI)

Al fine di offrire la corretta informazione alle famiglie ed agli alunni si chiarisce che la frequenza ai Licei Scientifico con indirizzi Linguistico/Sportivo, Classico, Artistico, Musicale e Coreutico, con il superamento dell’Esame di Stato alla fine del 5° anno, consente agli alunni di conseguire, al pari degli Istituti Tecnici e Professionali, il diploma spendibile nel mondo del lavoro con apposita certificazione delle competenze acquisite. La riforma dei Licei, introdotta dalla Legge 133 - 8 agosto 2008, infatti, abolisce la vecchia “maturità” che obbligava alla iscrizione alle Università.
Gli alunni potranno scegliere, liberamente, di inserirsi nel mondo del lavoro o di continuare gli studi nelle Università, nella Alta Formazione Tecnica, nelle Accademie.

 

GUARDA LE FOTO DEI LABORATORI INAUGURATI GIORNO 10/06/2015

GUARDA LE FOTO DI ALCUNE CREAZIONI DEI NOSTRI STRUDENTI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOKFacebook-Icon-1021x1024

 

 

 

Risultati di apprendimento del Liceo Artistico

Il percorso del liceo artistico è indirizzato allo studio dei fenomeni estetici e alla pratica artistica. Favorisce l’acquisizione dei metodi specifici della ricerca e della produzione artistica e la padronanza dei linguaggi e delle tecniche relative. Fornisce allo studente gli strumenti necessari per conoscere il patrimonio artistico nel suo contesto storico e culturale e per coglierne appieno la presenza e il valore nella società odierna. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per dare espressione alla propria creatività e capacità progettuale nell’ambito delle arti” (art. 4 comma 1).

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno:

  • conoscere la storia della produzione artistica e architettonica e il significato delle opere d’arte nei diversi contesti storici e culturali anche in relazione agli indirizzi di studio prescelti;

  • cogliere i valori estetici, concettuali e funzionali nelle opere artistiche;

  • conoscere e applicare le tecniche grafiche, pittoriche, plastico-scultoree, architettoniche e multimediali e saper collegare tra di loro i diversi linguaggi artistici;

  • conoscere e padroneggiare i processi progettuali e operativi e utilizzare in modo appropriato tecniche e materiali in relazione agli indirizzi prescelti;

  • conoscere e applicare i codici dei linguaggi artistici, i principi della percezione visiva e della composizione della forma in tutte le sue configurazioni e funzioni.

1. Indirizzo  Architettura e ambiente

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno:

  • conoscere gli elementi costitutivi dell’architettura a partire dagli aspetti funzionali, estetici e dalle logiche costruttive fondamentali;
  • avere acquisito una chiara metodologia progettuale applicata alle diverse fasi da sviluppare (dalle ipotesi iniziali al disegno esecutivo) e una appropriata conoscenza dei codici geometrici come metodo di rappresentazione;
  • conoscere la storia dell’architettura, con particolare riferimento all’architettura moderna e alle problematiche urbanistiche connesse, come fondamento della progettazione;
  • avere acquisito la consapevolezza della relazione esistente tra il progetto e il contesto storico, sociale, ambientale e  la specificità del territorio nel quale si colloca;
  • acquisire la conoscenza e l’esperienza del rilievo e della restituzione grafica e tridimensionale degli elementi dell’architettura;
  • saper usare le tecnologie informatiche in funzione della visualizzazione e della definizione  grafico-tridimensionale del progetto. 

2. Indirizzo DESIGN

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno:

  • conoscere gli elementi costitutivi dei codici dei linguaggi grafici, progettuali e della forma;
  • avere consapevolezza delle radici storiche, delle linee di sviluppo e delle diverse strategie espressive proprie dei vari ambiti del design e delle arti applicate tradizionali;
  • saper individuare le corrette procedure di approccio nel rapporto progetto-funzionalità-contesto, nelle diverse  finalità relative a beni, servizi e produzione;
  • saper identificare e usare tecniche e tecnologie adeguate alla definizione del progetto grafico, del prototipo e del modello tridimensionale;
  • conoscere il patrimonio culturale e tecnico delle arti applicate.

PIANO DEGLI STUDI (NB. il primo biennio è comune a tutti gli indirizzi)

 

Indirizzo Architettura e Ambiente

  1° biennio 2°biennio  5°anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

 

1°anno 2°anno 3°anno 4°anno

Lingua e letteratura italiana

4 4 4 4 4

Lingua e cultura straniera

3 3 3 3 3

Storia e geografia

3 3      

Storia

    2 2 2

Filosofia

    2 2 2

Matematica*

3 3 2 2 2

Fisica

    2 2 2

Scienze naturali**

2 2      

Chimica***

    2 2  

Storia dell’arte

3 3 3 3 3

Discipline grafiche e pittoriche

4 4      

Discipline geometriche

3 3      

Discipline plastiche e scultoree

3 3      

Laboratorio artistico****

3 3      

Scienze motorie e sportive

2 2 2 2 2

Religione cattolica o Attività alternative

1 1 1 1 1

 

totale ore settimanali
34 34 23 23 21
Attività e insegnamenti obbligatori di indirizzo     + + +
Laboratorio di architettura     6 6 8
Discipline progettuali - Architettura e ambiente     6 6 6
Totale ore     35 35 35

 

 

Indirizzo Design

  1° biennio 2°biennio 5°anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

 

1°anno 2°anno 3°anno 4°anno

Lingua e letteratura italiana

4 4 4 4 4

Lingua e cultura straniera

3 3 3 3 3

Storia e geografia

3 3      

Storia

    2 2 2

Filosofia

    2 2 2

Matematica*

3 3 2 2 2

Fisica

    2 2 2

Scienze naturali**

2 2      

Chimica***

    2 2  

Storia dell’arte

3 3 3 3 3

Discipline grafiche e pittoriche

4 4      

Discipline geometriche

3 3      

Discipline plastiche e scultoree

3 3      

Laboratorio artistico****

3 3      

Scienze motorie e sportive

2 2 2 2 2

Religione cattolica o Attività alternative

1 1 1 1 1

 

totale ore settimanali
34 34 23 23 21

 

Attività e insegnamenti obbligatori di indirizzo
    + + +

 

Laboratorio del Design
    6 6 8

 

Discipline progettuali - Design
    6 6 6
Totale ore     35 35 35

* con Informatica al primo biennio

** Biologia, Chimica e Scienze della Terra

*** Chimica dei materiali

*** Il laboratorio  ha prevalentemente una funzione orientativa verso gli indirizzi attivi dal terzo anno e consiste nella pratica delle tecniche operative specifiche,  svolte con criterio modulare quadrimestrale o annuale nell’arco del biennio, fra cui le tecniche audiovisive e multimediali.

N.B. È previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse annualmente assegnato.